RAYMI

SPETTACOLO
Work in progress 2020 | Teatro | durata 60 min | pubblico 4+

di e con
Vicente Cabrera - regista e attore / Cile
Camilla Sandri Bellezza - attrice / Italia
Souleymane Dagnogo - allievo attore / Costa d’Avorio
Nyamekye Adjei - allievo attore / Gana
Babara Yattara - musicista, cantante e compositore / Guinea-Conakry
Sidi Issa - musicista / Libia

con il supporto di
Laboratorio Idiòt Torino
Associazione Eco dalle città / TO
SpaziReAli / TO
Teatro Cascina Marchesa - Ass. Cult. Eufemia / TO
Il gusto del mondo / TO

Raymi! ha presentato il suo primo studio al Parco del Valentino di Torino, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato ( 21 Giu) - organizzata in collaborazione con Il Gusto del Mondo / Ass. EUfemia / Food Pride.

Il protagonista Raymi e il suo amico Karro lavorano al mercato come raccoglitori della frutta e della verdura invenduta. Il racconto alterna momenti di vita quotidiana al mercato, ai ricordi di Raymi: il viaggio nel deserto, i dialoghi con la nonna, i suoi sogni. Le azioni sceniche, perlopiù surreali, trasportano il pubblico in stati emotivi che alternano il riso alla malinconia.I personaggi, grotteschi buffoni, non risparmiano momenti di sincerità e contatto concreto. Grazie all’alternanza di monologhi, dialoghi, musica dal vivo e racconti per immagini, RAYMI costruisce uno spazio aperto e poetico, un momento di incontro sui temi del viaggio, della paura e dell’abisso, in cui ritrovare la vita.

A partire dall’archetipo del viaggio, RAYMI si ispira a Siddharta di H. Hesse.Il testo, scritto da Vicente Cabrera, mette in relazione lo spreco alimentare allo spreco esperienziale: il riscatto della frutta, che dopo un lungo viaggio rimane invenduta e dimenticata, è paragonato alle vite di tanti migranti che, costretti a viaggiare, si trovano a sentirsi come una mela abbandonata solo perchè ammaccata.Grazie alla lettura di favole tradizionali africane e allo scambio sincero e continuo con il gruppo di lavoro, formato anche da rifugiati politici provenienti dall’Africa, il testo è in continuo sviluppo per raccontare la nostra storia nella storia di Raymi.

La compagnia è composta da giovani under 35, provenienti da Cile, Guinea-Conakry, Costa d’Avorio, Ghana, Libia e Italia. Il progetto prevede la conduzione di tre laboratori, aperti ai cittadini che vorranno partecipare allo spettacolo.

La drammaturgia nasce ad ottobre ‘19 da interviste a ragazze e ragazzi del progetto EcoMori-Sentinelle dei rifiuti, lavoratori del mercato di Porta Palazzo, Torino. Sono africani e italiani che lavorano per distribuire gratuitamente il cibo che altrimenti andrebbe buttato.Grazie a un intenso lavoro basato sulla qualità dell’incontro, V.Cabrera ha raccolto numerosi racconti, canti, tradizioni e sogni che ha trascritto in forma drammaturgica per il teatro. La Rotta del Cibo, `la prima performance creata da Vicente per Ass. Eco dalle Città, è stata presentata a Torino e a Santiago del Cile (Programa de la Cumbre Social por la Acción Climática). Al suo ritorno ha ampliato la drammaturgia e coinvolto nuovi interpreti: Camilla Sandri Bellezza(attrice),Babara Yattara(musicista),Souleymane Dangnogo(allievo attore). Nasce cosi Progetto RESCUE! a dic ‘19. La prima presentazione di RAYMI, nuovo nome della performance, è andata in scena a Torino il 21 giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, arrivando a coinvolgere altri 2 ragazzi rifugiati e 5 cittadini - in scena erano presenti in tutto 10 performer.

La Rotta del Cibo

PERFORMANCE

2019 | Teatro | durata 20 min | pubblico + 10
di e con Vicente Cabrera

La performance di Vicente Cabrera in collaborazione con RePoPP/Eco Dalle Città- è stato il primo passo del Progetto RESCUE!.
Vicente ha preso in prestito i valori di RePoPP per sviluppare una metodologia artistica contro lo “spreco esperienziale” - storie, canti e pensieri di chi ha affrontato un viaggio e di chi ogni giorno lavora come raccoglitore nel mercato di Porta Palazzo. Questa raccolta di storie è stato l’alimento per costruire un piccolo monologo di sensibilizzazione allo spreco alimentare.

it_IT